DOTT.SSA FRANCESCA FLAGIELLO – MEDICO ESTETICO

  1. Home
  2. »
  3. medico estetico
  4. »
  5. DOTT.SSA FRANCESCA FLAGIELLO – MEDICO ESTETICO
Descrizione:

ARGOMENTO: "DISTINZIONE TRA ADIPOSITA’ LOCALIZZATA E CELLULITE"

Contact Information
Telefono: 3517241944
Video:

SPEAKER:
cellulite e adiposità localizzata, sicuramente incubo di molte, ma forse anche di molti, ma sappiamo distinguere davvero queste due condizioni? Ora immagino di no perché è molto tecnica la distinzione, ne parleremo infatti con un medico estetico che è venuto a trovarci, la dottoressa Francesca Flagiello, benvenuta.
DOTT.SSA FRANCESCA FLAGIELLO:
Ciao a tutti.
SPEAKER:
Allora dottoressa,
E ovviamente sono termini comuni sulla bocca di tutte, ma poi effettivamente a livello europeo medico sono due cose distinte.
DOTT.SSA FRANCESCA FLAGIELLO:
Distinte e separate, ma non così spesso. La diposità localizzata è una condizione che appartiene frequentemente a donne quanto a uomini e sostanzialmente parliamo di grasso in eccesso che è difficile portare via soltanto con un semplice dimagrimento. La adiposità localizzata è una condizione legata proprio alla genetica e dove il grasso ha deciso di stanziare, per così dire, nel periodo adolescenziale, nelle prime fasi della crescita, insomma, e quindi fa parte proprio della persona indipendentemente dal normopeso, sovrappeso, obesità, eccetera. Cioè una persona con il proprio biotipo, che può essere un biotipo più androgeno o diversamente un biotipo più femminizzante. E abbiamo in entrambi i casi una caratteristica di un grasso che si posiziona di più su magari addome e fianchi o diversamente più sugli arti inferiori, quindi sulle gambe e questo appartiene tanto all'uomo quanto alla donna, ovviamente. La cellulite invece, cosiddetta cellulite, in realtà il termine medico è pannicolopatia è una condizione che invece risiede sempre all'interno del tessuto adiposo perché è una condizione del grasso ovviamente, ma... determina una alterazione estetica del tessuto adiposo, sia dall'esterno, quindi la cute non appare più liscia e non appare più lineare per così dire, ma assume un aspetto un po' più ondulato, più materassato, cosiddetto a buccia d'arancia. E anche dal punto di vista poi ecografico, il grasso si presenta in una condizione non più lineare, ma inizia in ecografia ad avere un aspetto ondulato, ok? E lì stanno iniziando una serie di meccanismi, infiammatori ed ematosi, fibrosclerosanti
E quindi lì stanno iniziando una serie di condizioni edematosa, fibrosclerotica, eccetera, oltre che proprio di infiammazione.
SPEAKER:
Ma io ho modo di accorgermi proprio io che non sono un medico, che sono solo magari affetta di qualche anestetismo, senza definire quale posso rendermi conto se è cellulite, se è grasso localizzato perché poi diverso sarà il modo in cui dovrò trattarlo.
DOTT.SSA FRANCESCA FLAGIELLO:
Assolutamente sì, il trattamento varia a seconda della condizione, ripeto le due situazioni possono coesistere quindi normalmente in questo caso bisogna attuare sia strategie terapeutiche per la adiposità localizzata sia strategie terapeutiche per la pannicolopatia. Credo che un occhio estremamente attento, esperto, si possa un pochino rendersi conto, però è inevitabile che poi la diagnosi certa, uno la può ottenere soltanto attraverso una diagnosi di tipo anche strumentale, oltre che l'occhio e quindi da un punto di vista clinico.
SPEAKER:
Questo un po' ci porta anche a dire che il fai da te non è cosa.
DOTT.SSA FRANCESCA FLAGIELLO:
Il fai da te potrebbe certamente far sbagliare. Molte persone infatti poi ricorrono in questi casi ad auto medicamenti. Spesso succede che si sottopongono alla auto somministrazione di drenanti piuttosto che anche farmaci molto spesso nella convinzione di aver azzeccato, la diagnosi, ma molto spesso però non è così. E questo me ne accorgo quando poi faccio la anamnesi, studio il caso, cioè chiedo la anamnesi, è il momento in cui si fanno una serie di domande ai pazienti e mi rendo conto che avevano un po' sbagliato
SPEAKER:
Per qualunque domanda aggiuntiva, vi rimando ovviamente al sito della dottoressa Flagiello WWW.FRANCESCAFLAGIELLO.IT dove trovate ogni riferimento per poterla contattare, tartassare e riuscire a risolvere i nostri problemi. Dottoressa, la ringrazio moltissimo. Mi ringrazio io, la ringrazio. Salutiamo insieme i nostri ascoltatori. Arrivederci. Arrivederci a tutti.

You must be logged in to submit contact form

Send message to moderator